PIZZICA E TARANTE - TRA ARTE E STORIA


Sabato 17 novembre 2018.

Caffè Basaglia, via Mantova 34, Torino.

Dalle 10.30 a notte, finchè c'è voglia di ballare e suonare. 




Due grandi nomi della Pizzica per una giornata densa di opportunità!
Laura De Ronzo, ballerina della Notte della Taranta e Massimiliano Morabito, organettista del Canzoniere Grecanico Salentino, ti accompagneranno in una giornata che spazierà dal Tarantismo, a un laboratorio di danza a quattro mani.




10.30-13.00 - APPROFONDIMENTO a cura di M. Morabito: Tarantismo, un rito che cura

La musicoterapia, la danzaterapia, la cromoterapia e l’aromaterapia, considerati oggi modernissimi rimedi contro i nostri mali hanno in realtà radici molto antiche e in Puglia possono essere ritrovate nel fenomeno del tarantismo dove musica, colori e profumi, all’interno di una comunità accogliente e partecipe, aiutavano il disagiato a liberarsi dai propri malesseri interiori. Se è vero che oggi il fenomeno del tarantismo e il simbolico ragno sono scomparsi, è anche vero che tali malesseri sono ancora presenti nella società moderna, seppure sotto forme diverse. Per questo sono profondamente convinto che è ancora attuale il forte valore curativo della musica e della danza ma soprattutto della comunità che ci sorregge e non ci fa sentire soli, perché “ci balli sulu nu te puei curare”.

In questo piccolo viaggio nel tarantismo Pugliese si analizzeranno alcune delle principali interpretazioni sul fenomeno: da Kircher a Serao, da De Martino a Rouget e Lapassade e si visioneranno video rari e inediti, alcuni frutto della mia personale ricerca sul campo. Sarà straordinario riflettere su come testimonianze scritte nei secoli passati siano ancora presenti negli “archivi viventi” che ho direttamente intervistato e come l’oralità popolare possa ancora oggi svelare antichi saperi.


14.30-18.30 - LABORATORIO DI PIZZICA - a cura di L.De Ronzo

La pizzica pizzica è una musica, un ballo, una tradizione.
Un tempo si ballava in occasioni familiari o nelle feste della comunità, in coppia tra persone dello stesso sesso o tra uomo e donna. La pizzica pizzica, fatta di piccoli passi scanditi dal ritmo terzinato del tamburello, è un ballo ricco di figure e simbolismi, legati al mondo contadino di un tempo e al mondo mediterraneo. La danza si compone di movimenti quotidiani e naturali, che nella dinamica circolare della coppia e della “ronda”, il cerchio magico che la definisce, diventano rituali, si fanno senza tempo. Il corpo della persona che danza, in relazione a quello del suo compagno nella coppia, racconta una storia, che è sua e di tutti nello stesso momento.
Nel corso del laboratorio, lasciandosi ispirare dalla musica, che accompagnerà tutto il nostro percorso, i movimenti si comporranno e si trasformeranno. Partendo da alcune immagini che fanno parte della nostra quotidianità, lavoreremo attraverso l’improvvisazione collettiva, ci lasceremo condurre dalle parole dei brani che ascolteremo e insieme scriveremo il nostro racconto.
Dal ballo di piazza alla danza sui palchi, insieme cercheremo di individuarne le differenze nel significato e ci lasceremo anche ispirare e “trasformare” dalla musica.
Durante il laboratorio, utilizzeremo brani di diversi gruppi del movimento di riproposta della musica popolare salentina, che l'hanno trasformata e l'hanno reinterpretata, arricchendola spesso di sentori e ispirazioni provenienti da altre tradizioni e altri mondi, senza però tradirne i codici originari.

Con Massimilano Morabito, durante l’incontro analizzeremo le diverse fasi storiche e sociali della pizzica pizzica: dalle prime fonti scritte di fine ‘700 alle testimonianze dirette degli ultimi ballatori tradizionali. I materiali audio-visivi che si visioneranno sono pressocchè inediti e frutto della ricerca sul campo di Massimiliano stesso.

CHI PUO' PARTECIPARE?
Il laboratorio è aperto a tutti, a chi ha già fatto esperienza della danza della pizzica-pizzica ma anche a chi non ne ha mai sentito parlare. L'obiettivo è quello di stimolare la curiosità verso le possibilità di movimento che le danze popolari ci offrono.


SERATA VAMPA DE LUMERA

La giornata si concluderà con la prima serata al Caffè Basaglia per corsisti 2018-2019 e tutti gli amici di Vampa de Lumèra. L'ingresso è libero con la tessera ARCI.


PROGRAMMA E ORARI: 

10:30 - 13:00

Approfondimento sul Tarantismo, a cura di M.Morabito 

13:00 - 14:00

Pranzo 

14:30 - 18:30

Laboratorio di danza a cura di L.De Ronzo , con la partecipazione di M.Morabito 

19:30 - 21:45

Cena @ Caffè Basaglia 

21:45 - 2:00 (durante la notte)

Serata Vampa con i nostri ospiti d'eccezione, ingresso libero con tessera ARCI


COSTI:

Per i NON tesserati Vampa de Lumèra:
50€ tutto il giorno
15€ mattina - Approfondimento sul Tarantismo
40€ pomeriggio - Laboratorio di Danza

Per i tesserati Vampa de Lumèra:
40€ tutto il giorno
10€ mattina - Approfondimento sul Tarantismo
35€ pomeriggio - Laboratorio di Danza

Iscrizioni saldate (per il giorno intero) entro 7 novembre:

>>>>> 10 euro di sconto <<<<<


Per iscrizioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
Per info Barbara 3494656276 o whatsapp 3926191688

Biglietti: https://billetto.it/e/laura-de-ronzo-e-massimiliano-morabito-insieme-a-torino-biglietti-315610?fbclid=IwAR37TgwltrANwlLS-wL2uPrWVzaftccYqXb643s8AWsvgmgJBXnt0kmuFyA

 



Laura De Ronzo
Danzatrice e insegnante di danze popolari del sud Italia.
Da piccola, studia danza classica nel suo paese di origine, Spongano, in provincia di Lecce.
Nel 2004, ha cominciato un percorso di approfondimento della musica e della danza popolare con l’associazione Taranta Power di Eugenio Bennato e Maristella Martella, come allieva e danzatrice. Trasferitasi a Bologna per motivi di studio, consegue la laurea magistrale in Cooperazione internazionale, sviluppo e diritti umani. Parallelamente continua la sua formazione coreutica, entrando a far parte della Compagnia di danza dell’associazione, dal 2009 Tarantarte.
Ha condotto e conduce corsi per principianti sulle danze popolari del sud Italia a Corsano (Le), Lecce e Calimera (Le). Con la Compagnia Tarantarte diretta da Maristella Martella partecipa a numerosi festival di danza e musica in Italia e all'estero con gli spettacoli Furie e Fauni – Taràn_Danze – Taràn Tarante d’Amore, di Lotta, di Euforia, di Trance – La danza del Labirinto – Passo a Sud – Kore Ensemble – Premesse a Kore, ultima produzione della compagnia. Nel 2013 partecipa come danzatrice alla docu-fiction‘KORE La danse de Perséphone’, prodotta da Tarantarte e Oléo Film con il sostegno del Cnc di Parigi.
È danzatrice nell’Orchestra della Notte della Taranta dal 2011, al Concerto di Melpignano e durante le trasferte dell'Orchestra in Italia e all'estero. Dal 2014 fa parte del corpo di ballo della Notte della Taranta con i maestri coreografi Miguel Angel Berna, Roberto Castello, Fabrizio Mainini e Luciano Cannito. Con il maestro Berna ha partecipato alla prima dello spettacolo “Miguel Angel Berna e la Notte della Taranta” a Saragozza. Partecipa in qualità di danzatrice all'ultima produzione del Premio Ubu Mario Perrotta, “Versoterra”. Ha collaborato e collabora come danzatrice per diversi gruppi di musica popolare salentina e non, tra cui Officina Zoé, Antonio Castrignanò dal 2012, Orchestra Popolare di Via Leuca, Rachele Andrioli e Rocco Nigro, nello spettacolo “Guerra Fichi e Balli” tratto dal libro con disco del fisarmonicista Rocco Nigro, al Progetto “La Carovana delle Merende” di Paola Petrosillo.
Partecipa come danzatrice ad alcuni videoclip tra cui “Il Pumminale” di Vinicio Capossela con la regia di Lech Kowalski, “Mamma Sirena” di Officina Zoé con la regia di Edoardo Winspeare, “Fomenta” di Antonio Castrignanò con la regia di Emanuela Crialese.



Massimiliano Morabito
Massimiliano, organettista di Cisternino (Brindisi) - Italy, ha la possibilità di apprendere il repertorio musicale tradizionale direttamente dagli anziani, contemporaneamente studia con Mario Salvi e frequenta stage e seminari con i migliori organettisti nazionali e internazionali come Riccando Tesi, Stephane Delicq, Joseba Tapia. Ha studiato etnomusicologia con Roberto Leydi al DAMS di Bologna. Dal 1999 studia e ricerca le musiche di tradizione orale della Puglia centromeridionale. Ha collaborato con artisti di fama internazionale come Ludovico Einaudi, Ballakè Sissokò, Justin Adams, Juldeh Camera, Piers Faccini, Fanfara Tirana, Ibrahim Maalouf, Accordone, Cafè Lulè, il coreografo e ballerino Toni Candeloro, il poeta e scrittore Erri De Luca. Ha partecipato a videoclip, documentari e trasmissioni radiofoniche nazionali ed internazionali trasmesse su: RAI5, MEDIASET, RADIO3, BBC Radio3, FIP, WMFU, France 2 TV, France inter radio, NTR, PRI, WDR, ORF. Collabora con l’Archivio Sonoro Puglia dove vi è un fondo dedicato ad una parte delle sue ricerche musicali: http://www.archiviosonoro.org/puglia/archivio/archiviosonoro-della-puglia/fondo-morabito.html Attualmente insegna il repertorio pugliese per organetto in Italia e all’estero, conduce conferenze e masterclass sulla musica di tradizione orale. Fa concerti in tutto il mondo con lo storico gruppo di musica popolare “Canzoniere Grecanico Salentino” riscontrando un enorme successo di critica e pubblico con recensioni sulle maggiori testate internazionali tra le quali: The New York Times, The New Yorker, BBC – Pri’s the World, La Repubblica / Ansa, The Independent, The Guardian, Vanity Fair e in copertina su Froots, Songlines, Liberation, Le Monde, Telerama, Vibrations, Mondomix. Il 20 Ottobre 2018 a Londra ritirano il premio della Songlines Music Awards 2018 come miglior gruppo al mondo 2018.



CORSI DI PIZZICA E DANZE POPOLARI 2018-2019

Hai già sentito il suono del tamburello e ne sei stato stregato? Hai un fuoco dentro te da esprimere e non sai come?

Vuoi iniziare una nuova esperienza, che ti riporti alle radici?

 

Per fortuna abbiamo la soluzione per te! Da Ottobre ricominciano i corsi di Pizzica e danze del Sud di Vampa de Lumera!

I corsi saranno organizzati:

  • Rivoli il martedì dalle 20.45 presso asd Forma 2000, in Via G.L. Pasteur, 20/C


  • Torino il mercoledì dalle 21.00 presso Mamadanse, in Corso Arimondi 6



I corsi saranno organizzati in moduli e ti accompagneremo dall'imparare il passo base fino a poterti esprimere ballando alle serate.

Nei corsi sono compresi stage, che organizziamo durante il corso dell'anno e che ti permetteranno di approfondire ulteriormente aspetti specifici della pizzica e delle danze del sud, grazie a interventi esterni.

 

Tutti i corsisti potranno inoltre partecipare alle serate danzanti organizzate mensilmente al Caffè Basaglia.

 

Per info:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , Barbara 3494656276

 



RIVOLI - CORSO DI APPROFONDIMENTO SU INTERPRETAZIONE E ATTEGGIAMENTO

"Certe cose si possono dire con le parole, altre con i movimenti, ma ci sono anche dei momenti in cui si rimane senza parole, completamente perduti e disorientati, non si sa più che cosa fare. A questo punto comincia la danza." - Pina Bausch -

A partire da MARTEDì 23 GENNAIO, dalle 20,45 alle 22,45, comincerà il Corso di approfondimento su interpretazione e atteggiamento nella pizzica.

Il corso si svolgerà, per 10 MARTEDì consecutivi, presso il centro Forma2000 in via Pasteur 20/C, a Rivoli.

Il corso è aperto a chi ha già frequentato corsi di pizzica e di danze popolari ed è interessato ad andare OLTRE.
Chi fosse interessato è pregato di contattare Barbara con uno dei riferimenti sottostanti.

Vi aspettiamo!



Associazione Vampa de Lumera
www.vampadelumera.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
349-4656276 (Barbara)

 



Corso di Pizzica - Approfondimento 2018

Sai già ballare pizzica, zompetti alle serate ma vorresti approfondire ulteriormente aspetti legati all'intenzione nel ballo? Vuoi lavorare sull'espressività e vuoi comunicare qualcosa mentre balli?

Allora iscriviti al corso di Approfondimento di Pizzica di Vampa de Lumèra, per imparare a esprimere emozione mentre danzi. Il corso comincerà MERCOLEDì 11 APRILE presso la scuola di danza Mamadanse in Corso Arimondi 6 (zona Crocetta) dalle ore 21.00 alle 23.00

Il corso prevede 12 lezioni con frequenza settimanale e si concluderà a Giugno. La prima lezione è gratuita!

Sconto del 20% per gli uomini

Inoltre ricordati che con noi non si smette di ballare al corso, organizziamo serate presso il Caffè Basaglia e stage durante tutto l'anno!


Chiama Barbara al 3494656276 o scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. per maggiori informazioni.




PIZZICA - MODULO 2 BALLARE CON SICUREZZA


MERCOLEDì 10 GENNAIO riprendono le danze con il secondo modulo (di 12 lezioni) del corso di Pizzica Pizzica e di Tammurriata. Programma molto ricco: oltre a Pizzica e Tammurriata ci saranno accenni di Tarantella Calabrese, Pizzica della Bassa Murgia e danze occitane.
Obiettivo di questo modulo sarà Ballare con Sicurezza.
Presso Mamadanse in Corso Arimondi 6 (zona Crocetta) dalle ore 21.00 alle 23.00.

Lasciati travolgere dall'energia e partecipa ai nostri corsi, durante i quali impararerai i passi base e riuscirai a ballare con sicurezza alle serate. La lezione di prova è gratuita!

Il corso è organizzato in 3 moduli da 12 lezioni:
1) Imparare i passi base
2) Ballare con sicurezza
3) Esprimerti ballando

Sconto del 20% per gli uomini

Ricordati che con noi non si smette di ballare al corso, organizziamo serate presso il Caffè Basaglia e stage durante tutto l'anno!
Chiama Barbara al 3494656276 o scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. per maggiori informazioni.