ELOGIO ALLA FOLLIA


“Follia è libertà dagli affanni. Qualunque cosa dicano di me i mortali,ebbene, sono io sola, proprio io in carne ed ossa, grazie ai miei poteri sovrannaturali a infondere serenità nel cuore degli uomini e degli dei”


Con l’elogio alla follia di Erasmo da Rotterdam ci presentiamo.
E’ proprio così, un pizzico di follia rende liberi.

L'associazione culturale Vampa de Lumèra nasce dalla passione per il famoso ballo popolare Salentino chiamato “Pizzica Pizzica”, una passione che cresce sempre più e si estende a tutte le danze e le musiche di tradizione popolare, quelle del Sud Italia in particolar modo.

Siamo partiti dall’entusiasmo, dalla passione e dalla voglia di divertirci, ci siamo conosciuti e siamo diventati amici grazie alla Pizzica; da qui abbiamo poi deciso di trasmettere ad altri l’amore e la passione per la danza e la cultura popolare.

Abbiamo creato l’associazione culturale con l’obiettivo di ricreare le atmosfere di convivialità, aggregazione, condivisione che in tempi passati si creavano per celebrare eventi, momenti di passaggio, riti, o semplicemente per il dolce gusto dello stare insieme, creando così l’ideale della musica: la sospensione del tempo.

La Pizzica in particolar modo arriva da una storia affascinante, legata al morso del ragno, la taranta, dalla sua musica terapeutica, insistente, ipnotica che fa uscire da ognuno di noi quel “pizzico di follia” e libertà che, specialmente in questo periodo storico che stiamo vivendo, andiamo a ricercare per “liberarci dagli affanni”.

La danza libera l’energia vitale che è in ognuno di noi, la musica entra nel nostro corpo facendolo vibrare, la condivisione con il gruppo favorisce le relazioni, l’ascoltare ed essere ascoltati, l’accettazione di se; la musica, inoltre, nasce come primitiva forma di comunicazione e viene da sempre usata e riconosciuta per il suo determinante apporto educativo.

Liberiamo la nostra energia!!